Cibo, Cura e Cultura

Il progetto Cura, Cibo e Cultura si sviluppa su tre linee:

  • definire e promuovere nell’ambito turistico locale un pacchetto di offerta privata rivolta a persone anziane e disabili, basato su una comune strategia di marketing;
  • progettare una piattaforma per la domanda-offerta di turismo assistito, integrato con l’offerta certificata di servizi turistici di altri partner;
  • individuare e valorizzare il sistema di relazioni territoriali delle cooperative socie per trasformarle in offerta di turismo esperienziale e sostenibile.

La Rete sta predisponendo un business plan e accompagnerà la fase di spin-off

Punti fondamentali:

  • Individuazione linee di sviluppo imprenditoriale mercato turismo anziani e disabili
  • Ricognizione delle iniziative in questo campo e relativo benchmark
  • Potenziamento della cultura organizzativa improntata sulla sostenibilità e acquisizione di linee di finanziamento adeguate
  • Progettazione di partnership con imprese sociali aventi esperienza nel settore
  • Attenzione alla possibile riconversione di maestranze esodate e/o in condizioni di lavoro precarie quale risorsa per la realizzazione del modello imprenditoriale